EUR - Euro

Utente Registrato?

AGROPOLI

Informazioni Generali: 
Provincia: Salerno

ll promontorio su cui sorge Agropoli vide la presenza dell’uomo sin dal Neolitico. I Greci chiamarono il promontorio Petra ed edificarono 
su di esso un tempio dedicato ad Artemide, dea della caccia. In età romana ad oriente del promontorio ed alla destra del fiume Testene, si sviluppò un borgo marittimo chiamato Erculea, che fiorì tra il I sec. a.C ed il V d.C.,  allorché il porto della vicina Poseidonia (allora detta dai Romani Paestum) subì un processo di progressivo insabbiamento a seguito del bradisismo litoraneo. Nel corso del VI sec. d.C., poi, i Bizantini ebbero necessità di un approdo sicuro e protetto a sud di Salerno e, pertanto, fortificarono questo sito, dando ad esso il nome di Acropolis, cioè di città posta in alto.

La cittadina rimase in mano ai Bizantini fino all’882, quando cadde in potere dei Saraceni, che vi crearono una temibile base fortificata.  Finchè, nel 915, scacciati i Bizantini, Agropoli passò sotto la giurisdizione dei vescovi, che in quel periodo avevano stabilito la loro sede a Capaccio (vecchia) e fu da essi posseduto, fino ai primi decenni del XV secolo. Agropoli ed il suo feudo fu tenuto dai Sanseverino fino al 1552 e successivamente passò agli Aragona. La città fu particolarmente colpita dalle incursioni barbaresche del XVI e XVII secolo. Nel 1630 gli Agropolesi respinsero l’assalto di 700 corsari turchi.

Oggi la cittadina di Agropoli, che nel corso dell’Ottocento cominciò ad espandersi oltre il perimetro delle mura medievali, conserva intatto il centro antico e gran parte del circuito delle mura difensive col portale d’ingresso seicentesco. Sul vertice del promontorio resta il castello angioino-aragonese (su impianto bizantino del VI sec.), mentre ad ovest dell’attuale porto turistico s’innalza a picco sul mare la torre costiera (XVI sec.) detta di S. Francesco accanto ai resti rimaneggiati dell’omonimo convento.

DISTANZE DA AGROPOLI
- Roma km 315;
- Napoli km 105;
- Salerno km 51;
- Pompei km 75;
- Amalfi km 75;
- Ravello km 80;
- Positano km 95;
- Sorrento 100 km;
- Vesuvio km 95;
- Acciaroli km 32;
- Palinuro km 68;
- Padula km 108;
- Grotte di Pertosa km 73;
- Grotte Castelcivita km 43;
- Capri (1 ora e 50 min. da Salerno porto)


 

 

 


Visualizzazione ingrandita della mappa

Agenzia Viaggi PAESTUM HOLIDAYS di Leonardo D'Onofrio. P.IVA 03498150659
Via Cesare Pavese, 27/33, 84063, Paestum (SA), Salerno, Italy
Telef.: 0039.(0)828.721107
Fax: 0039.(0)828.721991
Email: