EUR - Euro

Utente Registrato?

PALINURO

Informazioni Generali: 
Provincia: Salerno

Vuole la leggenda che questo luogo, abbia derivato il nome dal nocchiero di Enea , Palinuro, che nelle acque di questo mare trovò la morte. L'azzurro mare, ci invita a navigare lungo una costa praticamente incontaminata dove è possibile scoprire insenature frastagliate, spiagge di sabbia bianchissime, ed incantevoli ed esclusive baie e grotte marine.
Quest'angolo remoto conserva ancora esemplari unici di flora, come la protetta "Primula Palinuri" che cresce sulle pareti rocciose del promontorio della Molpa.

Cenni storici:
Colonizzata verso il IV secolo a.C. vede la sua storia legarsi ad un altro promontorio ormai in rovina, Molpa. Palinuro faceva parte del feudo del principe di Centola, fino al 700 circa. Il feudo poi divenne della famiglia Rinaldi. Nel 1814 vi dimorò il re di Napoli Murat con l'intento di ispezionare la zona. Dopo l'epidemia di peste nel 1656, la decimazione della popolazione alimentò l'infestazione dei malviventi, cambiando in buona misura i detti popolari e le abitudini contadine.

Da visitare:
Le torri saracene, il Castello di Molpa, la Chiesa di S. Giuliano, la Chiesa di S. Maria di Loreto, lo Scoglio del Coniglio, la Baia del Buon Dormire, la Grotta Azzurra, la Grotta dei Monaci

DISTANZE DA PALINURO
- Roma km 384;
- Napoli km 173;
- Salerno km 119;
- Pompei km 148;
- Amalfi km 144;
- Ravello km 148;
- Positano km 163;
- Sorrento km 174;
- Vesuvio km 164;
- Acciaroli km 43;
- Palinuro km 0;
- Padula km 67;
- Grotte di Pertosa km 98;
- Grotte Castelcivita km 100;
- Capri (1 ora e 50 min. da Salerno porto)


Visualizzazione ingrandita della mappa
Agenzia Viaggi PAESTUM HOLIDAYS di Leonardo D'Onofrio. P.IVA 03498150659
Via Cesare Pavese, 27/33, 84063, Paestum (SA), Salerno, Italy
Telef.: 0039.(0)828.721107
Fax: 0039.(0)828.721991
Email: