EUR - Euro

Utente Registrato?

VELIA/ELEA - ASCEA

Informazioni Generali: 
Provincia: Salerno

Abitato sin dal Neolitico, il territorio di Velia fu colonizzato dai Focesi che vi giunsero nel VI secolo a.C. Sfuggiti nel 546 a.C. all'assedio di Focea (anticacittà dell'Asia Minore), essi si erano rifugiati in Sardegna dove avevano fondato la colonia di Alalia.
Sconfitti dagli Etruschi, i Focesi giunsero nel territorio percorso dal fiume Alento, e acquistarono dagli Enotri il diritto di stanziarsi sull'altura chiamata Velia, riportata e diffusa da Platone come Elea. La colonia era cinta da mura lunghe oltre otto chilometri ed era provvista di due torri che si ergevano ai lati di una porta. Gli scavi hanno portato alla luce un grande complesso termale risalente al Il secolo d.C., una villa urbana di epoca romana e una probabile basilica paleocristiana.

È inoltre emerso un porticato del I secolo a.C. Nota per il buon clima, che la rendeva luogo di soggiorno preferito dai ricchi e da uomini illustri, fra cui perfino Cicerone, Velia costruì la sua fortuna essenzialmente sul commercio e sull'attività marinara. Nel III secolo a.C. e nel 62 d.C. la città subì devastanti inondazioni, ma la più disastrosa fu quella del V sec. che causò l'interramento del quartiere meridionale e la scomparsa della basilica paleocristiana.

All’ approssimarsi dell'esercito longobardo gli abitanti di Velia abbandonarono la parte antica della città, che si ripopolò soltanto dopo che gli invasori si furono convertiti al Cristianesimo. Da quel momento giunsero a Velia numerosi monaci italo-greci che non esitarono a usare importanti frammenti marmorei per costruire le proprie case e la Chiesa di San Quiricio. Oggigiorno la voce più importante dell'economia del luogo è il turismo, attivo soprattutto a Marina di Ascea. Ad attrarre i visitatori in questa località, tuttavia, non è solo la bellezza del mare ma anche la ricchezza del patrimonio archeologico e il buon livello delle strutture ricettive. Altra risorsa economica importante è l'agricoltura, i cui prodotti principali sono l'olio e le castagne.

Visualizzazione ingrandita della mappa
Agenzia Viaggi PAESTUM HOLIDAYS di Leonardo D'Onofrio. P.IVA 03498150659
Via Cesare Pavese, 27/33, 84063, Paestum (SA), Salerno, Italy
Telef.: 0039.(0)828.721107
Fax: 0039.(0)828.721991
Email: